Poesia dal Sile

Qualche giorno fa, di mattina costeggiando il Sile a Treviso, ho conosciuto un gruppo di donne vogatrici, attraccate con la barca-appoggio. Ho parlato con Luana, ma c’era anche Silvana, Collinn (australiana) e le altre in vari punti della barca-appoggio, e di una canoa.

Ho promesso di inviare una “poesia fluviale”, in cui cito di striscio i Veneziani.

Cordiali saluti.

Gianfranco Amadio

EL SIL CO ‘A NEBIA

Taco ‘a caminada dal Ponte de ‘a Goba1:

‘a tabèa, ‘a fontanèa col rubinéto,

‘na tosa co braghe da palèstra, strete, ‘a fa storsamenti,

no ‘a se preocupa de ‘e batùe

de i mas-ci, drìo de èla.

‘A riva tuta zàla de foje, sese su l’erba,

ànare su ‘a riva, te ghe passi darente

intanto che te senti sburatàr altre ànare, drento el Sil.

Cocài bianchi, par sentài su l’aqua, no distanti da ‘e ànare…

do fémene oversisti2 in copia vien vanti,

‘e parla de mesagini dal telefonìn,

una me varda int’i òci pì de ‘na s-cianta

cofà a dirme: no son ‘ncora da deposito ferivèci!

Folada de vento, vien zò ‘e foje,

‘e par tante farfaéte copàe…

el fiume lento, intanto,

porta zó foje zale, a lite de l’aqua3…

rumor de’mpianti de l’ospeàl,

me avissìno al pontesèl de ‘e suore,

el Sil, pì in là no te ‘o vedi,

xe ‘a caivèra4, ma te sa dove ch’el riva:

al mar, fra Cavalìn e Lido (de Jèsolo),

portisiòi, barche e barconi,

motoscafi, ponti, altri cocài,

altre fémene, altri òmeni,

i Venexiani,

‘n’antro mondo (de ‘e volte sénpatico)

oltre ‘a nebia.

 

Gidian el poeta

 

 

Note:

1 – ponte a Treviso sul doppio senso unico ad anello, detto “Put”, prima del semaforo di Porta Carlo Alberto,

sulla curva;

2 – neologismo dialettale derivato dall’inglese “over-sixty”, over-60, sostituisce anziani e anziane,

e per quel che riguarda soprattutto le donne, è più sbarazzino e accattivante e ricorda anche “The Sixtie’s”, gli Anni Sessanta inglesi, con il beat, la Mini Cooper, le ragazze in minigonna, che oggi hanno più di sessant’anni, ed a volte se la mettono ancora: gli sta pure bene (non sempre, però);

3 – a galla;

4 – nebbia.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...